Skip Navigation

Mobilità senza contatto

La sicurezza durante la pandemia di coronavirus richiede di evitare punti di contatto fisici in luoghi pubblici. Ma come si può ancora garantire questa sicurezza quando il divieto di uscire di casa viene revocato e le persone tornano gradualmente nei loro uffici? I nostri team di sviluppo in Spagna hanno progettato due soluzioni digitali che consentono di controllare gli ascensori con codici QR. I clienti di tutta Europa possono già usare queste soluzioni.

Certo, le corse in ascensore sono un argomento a doppio taglio in tempi di pandemia. Oltre a non sostare in uno spazio ristretto con troppe persone, le autorità sanitarie di tutto il mondo consigliano l’uso di strumenti come penne per premere i pulsanti dei pannelli degli ascensori per evitare l’esposizione a potenziali fonti di batteri e virus. Per rispondere a queste considerazioni, thyssenkrupp Elevator ha lanciato due nuove soluzioni per chiamare l’ascensore senza toccare i pulsanti. Entrambe sono disponibili sul mercato europeo e sono offerte dai nostri team di vendita.

Soluzione 1: Elevator pass

L’“Elevator pass” proviene dal nostro Centro di Ricerca e Innovazione di Gijon, Spagna, ed è il risultato di una collaborazione a livello mondiale per soddisfare queste esigenze di mercato. Il sistema funziona online, offline e per gli utenti senza telefoni cellulari.

Simile a una carta d'imbarco su un aereo, i codici QR possono essere generati in qualsiasi momento tramite un’applicazione, possono essere ricevuti via SMS o e-mail o stampati su carta. Gli utenti scansionano quindi questi codici su un lettore installato al pianerottolo e le chiamate dell’ascensore vengono generate automaticamente sia per il piano di salita che per quello di discesa. Non essendo più necessario premere i pulsanti nella cabina ascensore, il sistema facilita il mantenimento della distanza interpersonale.

I codici possono essere utilizzati anche con dispositivi indossabili, come gli smartwatch o le applicazioni Braille. Anche l’uso da parte dei robot è in fase di test. La soluzione è già installata nel più grande edificio pubblico della Spagna, l’Universidad Laboral nella Mile of Knowledge della città di Gijón.

L’applicazione è attualmente disponibile per i dispositivi iOS e Android tramite l’Apple Store e Google Play in cinque lingue diverse: inglese, spagnolo, tedesco, francese e italiano. I codici QR possono essere memorizzati nell’Apple Wallet e in Google Pay, nonché come preferiti nell’applicazione stessa.

Grazie alla possibilità di utilizzo offline, questa soluzione è particolarmente adatta per edifici con un elevato traffico di visitatori o ospiti, ad esempio uffici e hotel.

Soluzione 2: Touchless Call

Con la soluzione “Touchless Call”, i passeggeri possono chiamare l’ascensore tramite un pannello di controllo virtuale sul proprio smartphone, anche senza toccare i pulsanti. Basata sulla tecnologia di gestione degli edifici di thyssenkrupp Elevator, la chiamata senza contatto è stata sviluppata dal team di sviluppo nel nostro stabilimento di produzione a Norte, in Spagna, in stretta collaborazione con tkE Elevadores (ITS Madrid). Il sistema è disponibile per i mercati europei e dell’Asia-Pacifico.

I passeggeri scansionano un codice QR con la fotocamera di un qualsiasi telefono cellulare all’esterno dell’ascensore e ricevono un pannello di controllo virtuale (LOP) tramite il browser web del loro dispositivo. Con questo LOP, il passeggero può richiedere l’ascensore al suo piano. Dopo la scansione del codice nella cabina ascensore, sul telefono appare il pannello di comando della cabina (COP), dove è possibile selezionare il piano di destinazione desiderato.

Questa soluzione è facile da installare e non richiede alcuna applicazione aggiuntiva. Se i codici QR degli ascensori di un edificio devono essere modificati, è possibile crearne di nuovi per sostituire immediatamente i codici precedenti.

Il sistema ha già conquistato i primi clienti. Più di 50 ascensori in Spagna stanno già lavorando con questa soluzione.

Ampliamento della gamma di tecnologie senza contatto

Entrambe le soluzioni sono disponibili per gli ascensori di thyssenkrupp Elevator nonché per impianti di altri produttori.

“Lo sviluppo di tecnologie contactless è uno dei pilastri di thyssenkrupp Elevator per contribuire alle condizioni igieniche nell’utilizzo dei nostri prodotti, anche al di là della pandemia”, ha dichiarato Peter Walker, CEO di thyssenkrupp Elevator. Grazie alle loro caratteristiche online e offline, queste soluzioni digitali possono essere facilmente implementate in un’ampia gamma di segmenti, tra cui uffici, hotel, ospedali ed edifici residenziali.”

Le due nuove offerte si basano sul solido portafoglio di prodotti e servizi di thyssenkrupp Elevator per garantire la mobilità urbana. Tra questi, il servizio MAX, basato su cloud, che riduce al minimo i tempi di fermo macchina e consente una manutenzione predittiva, le soluzioni per la pulizia dell’aria con filtri a raggi UV e ozono per pulire efficacemente l’aria nelle cabine degli ascensori e altre soluzioni senza contatto, come i pulsanti a pedale.